Gaeta

Gaeta Medaglia d'argento al valore civile

un museo a cielo aperto

Scopri
Gaeta

Gaeta Panorama dall'alto

Un paese di storia e tradizioni

Scopri

Gaeta vista dall'alto

Panorama

Turismo Culturale: Le Processioni

La religione è l'effetto placebo dell'anima

Numerosi sono gli eventi religiosi sul territorio che si esprimono con il rito della Processione. Alcune hanno tradizione antica che proviene dalla tipica cultura locale che, nel caso di Gaeta, si divide in quella contadina e quella marinara.

Così, durante i tempi che si sono succeduti i santi hanno avuto ruolo di affidamento e sostegno all'uomo nell'incertezza della vita:

  1. Sant'Erasmo e San Marciano, patroni della città e definiti nell'Inno a loro dedicato "patroni del mare" a protezione di Gaeta;
  2. I Santi medici Cosma e Damiano, la cui devozione è forte specialmente nel quartiere Porto Salvo;
  3. Don Bosco sentito protettore della gioventù;
  4. Sant'Anna, madre della Madonna, invocata come protettrice del parto e che ha la fiduciosa pregiera delle mamme;
  5. San nilo, che dimorò per circa 10 anni in Gaeta.
  6. La Vergine Maria, celebrata e onorata nelle diverse sue vesti: Maria SS. di Porto Salvo, Maria SS. Ausiliatrice, Maria SS. del Rosario, Maria SS di Longato e da qualche tempo Maria SS. Odigidria, porta aperta verso Dio.

Tutte queste festività hanno grandi e piccole celebrazioni che terminano con feste popolari di quartiere o dell'intera città così come il sentire della fede popolare riesce a realizzare.