Favole di Luce

Favole di Luce

Scopri
Monte Orlando

Monte Orlando

le falesie

Scopri
Monte Orlando

Monte Orlando

Mausoleo Lucio Munazio Planco

Scopri
Buone Feste

Buone Feste

Scopri
Gaeta

Gaeta il castello Angioino ed Aragonese

un museo a cielo aperto

Scopri
Gaeta

Gaeta Campanile Cattedrale S. Erasmo

Un paese di storia e arte

Scopri

Sciusci e Ciaramelle, un tour natalizio indimenticabile

Sciusci e Ciaramelle è un "viaggio" attraverso i luoghi, la storia, le tradizioni culturali del Distretto del Golfo di Gaeta e isole Ponziane

Deìpliant_Sciusci_&_Ciaramelle_2017_1

Così, dall'8 dicembre questo "tour" tra gli eventi natalizi percorrerà le strade, i vicoli e le piazze, giungerà sul lungomare e vi porterà a vedere indimenticabili tramonti fino al 6 gennaio, tra canti, balli e cibi tipici locali.
Durante il periodo natalizio le feste e cerimonie tradizionali sono largamente diffuse da queste parti e conservano ancora tratti di ritualità antiche, vissute con grande partecipazione popolare.
Tante le manifestazioni e tra queste la Serenata alla Vergine, che si svolge a Ponza l'8 dicembre all'alba, dove la tradizione vuole che tutti gli uomini dell'isola intonino per le strade un appassionato canto "a cappella" alla Madonna; le Novene che si celebrano all'alba dal 16 al 24 dicembre nella Chiesa di Santa Maria ad Martyres di Manarola di Formia, eseguite con l'accompagnamento di un'orchestra di zampogne e di un organo antico; gli Sciusci, i canti tipici di questua in onore di San Silvestro, eseguiti la sera del 31 dicembre nelle vie di Gaeta da gruppi spontanei, accompagnandosi con vari strumenti e percussioni.
Ad ogni cerimonia è collegata la consumazione di cibi rituali, in particolare i dolci che ancora vengono preparati con antica sapienza nelle case e nei ristoranti.

Grazie alla sinergia fra Enti ed Associazioni e l'Agenzia regionale del Turismo della Regione Lazio, anche quest'anno Gaeta, Formia, Minturno, Itri, Spigno Saturnia, Castelforte, Santi Cosma e Damiano, le isole di Ponza e Ventotene sono il cuore per la terza edizione di Sciusci e Ciaramelle, un originale Festival spontaneo con un ricco calendario di manifestazioni che si susseguono e raccontano i comune del Golfo, i luoghi, la storia e le tradizioni culturali della Riviera di Ulisse.