Favole di Luce

Favole di Luce

Scopri
Monte Orlando

Monte Orlando

le falesie

Scopri
Monte Orlando

Monte Orlando

Mausoleo Lucio Munazio Planco

Scopri
Buone Feste

Buone Feste

Scopri
Gaeta

Gaeta il castello Angioino ed Aragonese

un museo a cielo aperto

Scopri
Gaeta

Gaeta Campanile Cattedrale S. Erasmo

Un paese di storia e arte

Scopri

World Ice Art Competition

Dal 12 al 14 gennaio 2018 si svolgerà a Gaeta il 1° concorso internazionale sculture di ghiaccio una sfida che regalerà al pubblico momenti di magia e divertimento.

grafica-locandina-wiac

Sotto le mani esperte di grandi artisti provenienti da diversi paesi del mondo prenderanno forma fantasiose opere nel più freddo e originale dei materiali: il ghiaccio. Ogni artista, munito di acqua, seghe e palette, modellerà il proprio cubo di ghiaccio dando vita a statue originali ed uniche nel loro genere. Le sculture di ghiaccio richiedono molta manualità e precisione e, anche se il ghiaccio è molto più facile da lavorare rispetto alla pietra, occorre prestare molta attenzione nelle fasi di modellazione. Alcuni artisti preferiscono creare degli effetti ottici particolari, ricoprendo parte delle loro opere con vernici spray che creano sfumature di grande effetto, ma la maggior parte utilizza solo ghiaccio. La passione per le sculture di ghiaccio in questi anni si è diffusa in tutto il mondo tanto che vengono organizzati numerosi festival per celebrare questa forma d’arte alternativa, come: il “Festival di Harbin” in Cina o il “Festival della neve di Sapporo” in Giappone. Gaeta quindi si inserisce in questo contesto mondiale organizzando il 1° concorso internazionale sculture di ghiaccio quale evento spettacolare di chiusura della manifestazione "Favole di Luce", iniziativa di notevole successo nell'ambito delle politiche di destagionalizzazione turistica e marketing territoriale.

Il Concorso Internazionale "World Ice Art Competition", organizzato dal Comune di Gaeta in collaborazione con Ascom Territoriale Confcommercio Lazio Sud di Gaeta e l'Associazione Italiana Scultori di Ghiaccio vedrà la partecipazione di 10 artisti: Ringoet Miguel (Belgio – Bruxel);  Shinichi Sawamura (USA – Alaska); Takeshi Wada (Japan – Tokyo); Shintaro Okamoto (USA – New York); Domenico Mazzella di Regnella (Italia – Monte di Procida); Junichi Nakamura (Japan – Okkaido); Larry Mc Farlane (Canada – Winnipeg); Richard D. Bubin (USA - Pittsburg); Pieritalo Torri          (Italia – Carrara); Ottaviano Pellini (Italia – Lucca). In particolar modo Junichi Nakamura ha vinto due “Olimpiadi Invernali - sezione scultura di ghiaccio” nel 1994 a Lillehammer (Norvegia) e nel 1998 a Nagano (Giappone), piazzandosi al secondo posto a quelle di Torino nel 2006. Nakamura dagli addetti ai lavori è stato definito il “Michelangelo del ghiaccio”. Mentre Shinichi Sawamura ha ottenuto riconoscimenti internazionali ai “Mondiali di Sculture di ghiaccio” nel 2015 a BarBack in Alaska e Shintaro Okamoto si è classificato al primo posto.

Vista la rilevanza dell’interesse collettivo e la ricaduta territoriale dell’iniziativa, oltre il carattere originale ed innovativo del progetto il “World Ice Art Competion” ha ottenuto il Patrocinio pubblico del Parco Regionale “Riviera di Ulisse”, della XVII Comunità Montana dei Monti Aurunci e dell’I.P.A.B. della “SS. Annunziata”.

Il concorso "World Ice Art Competition" è organizzato dal Comune in collaborazione con Ascom Territoriale Confcommercio Lazio Sud di Gaeta e l'Associazione Italiana Scultori di Ghiaccio.